Pizzichi di coraggio: episodio 3

Pizzichi di coraggio: episodio 3
Di Irene Saonara

Aver trovato un nome a questo primo esperimento da content creator solo al terzo tentativo denota la mia scarsa esperienza in materia…tuttavia ce l’ho fatta. Pizzichi perché come le spezie in cucina, il coraggio è uno di quegli ingredienti che vanno dosati bene, sennò si rovina tutto. Pizzichi come i pizzicotti, che servono a ricordarti che i brutti sogni, prima o poi finiscono.

Il pizzico di oggi è dedicato a Albert Uderzo, che da ieri disegna tra le stelle. Asterix è stato uno dei primi fumetti che ho amato, mi ha insegnato (tra le altre cose) che la scienza, se utilizzata al servizio della comunità come fa Panoramix, può fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta, molto più della vastità di un impero.
In una foto ritrovata da poco, risalente alla preistoria liceale, le mie due amiche oggi dottoresse impegnate in prima linea sono travestite da Panoramix il druido e da Abraracourcix, il capo villaggio.
Io sono Mimina, che rompe le palle ma si prende cura di loro come può. Alla fine, molte delle “affannose complicazioni” si scioglieranno come neve sotto le stelle e festeggeremo ” la ritrovata amicizia”. Buona attesa a tutti!


“Pizzichi di coraggio” sono piccole pillole di speranza e di coraggio che Irene pubblica ogni giorno sul suo profilo Facebook. La ringraziamo per averci permesso di condividerli e ne proponiamo qui uno a settimana, nella speranza che possano essere di ispirazione in questo momento difficile. Usiamo questo spazio quotidiano di poesia!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *